Pulizia del viso in 6 semplici mosse

Pulizia del viso in 6 semplici mosse

Questo è un approccio cosmetico da adottare a casa per rimuovere le impurità dalla pelle del viso, eliminare le tossine e riaprire i pori ostruiti da fumo, trucco e polvere.

Ci guardiamo allo specchio e in questo periodo dell'anno notiamo che il viso ha un aria spenta, la pelle è leggermente opaca e secca, l'espressione è stanca, le occhiaie e i segni dell'invecchiamento diventano più visibili.

In questa stagione, il freddo, il fumo e il calore secco della casa non lasceranno scampo ai pori della pelle che, ostruendosi, renderanno grigio il nostro aspetto.

 Con la detersione e l'eliminazione delle tossine il tuo viso diventerà fresco e luminoso.

Una buona detox routine è una strategia perfetta per eliminare scorie, impurità, sostanze nocive e tossine dalla pelle, per resistere all'impatto dei cambiamenti climatici, combattere l'invecchiamento cutaneo e migliorare l'effetto barriera dell'epidermide: pertanto rughe e pori tendono a sparire e il viso si illumina di nuovo.

viso donna pulizia

Percorso in 6 tappe: impiegherai meno di un'ora

  1. Il primo passo è pulire il viso, il collo e décolleté con un'emulsione a base oleosa. Applicare il prodotto ed eseguire un breve massaggio, dalla fronte agli occhi, al naso, alle guance, ai contorni del viso al décolleté , dall'interno verso l'esterno, dall'alto verso il basso con un piccolo movimento circolare delle dita. Alla fine del massaggio, sciacquare il viso con due spugne bagnate. Ti bastano solo 2 minuti.
  2. Il secondo passo per l'ossigenazione e la stimolazione del rinnovamento della pelle è l'esfoliazione: così potrai rimuovere lo strato superficiale dell'epidermide. Devi prendere la spugna konjac (100% vegetale), che può esfoliare delicatamente e riequilibra il pH della pelle. La puoi trovare pura o con argilla: se la pelle è secca e disidratata, va bene quella rosa; se la pelle è soggetta a infiammazione e arrossamento, ci vuole la rossa; in caso di acne o pelle grassa, è verde. Sciacquare la spugna con acqua tiepida, quindi massaggiare delicatamente sul viso per un movimento circolare. Alla fine del trattamento (della durata di circa 3 minuti), è necessario risciacquare, spremere la spugna e appenderla ad asciugare.
  3. Il terzo passaggio consiste nell'utilizzare un dispositivo speciale per la sauna facciale (5 minuti), che consente di regolare la temperatura in base al tipo di pelle. Il vapore caldo migliora la nutrizione e l'ossigenazione dei tessuti, i pori vengono dilatati e le impurità vengono eliminate. Va bene per ogni tipo di pelle. Se  particolarmente sensibili, con capillari piccoli o fragili,  utilizza uno strato di crema di protezione.
  4. Il quarto passo è il bendaggio, applicato per circa 10 minuti, aiuta a ripristinare il pH fisiologico, alleviare la congestione e lenire la pelle del viso. A questo scopo, tagliare il kleenex in tre strisce di uguale larghezza: tagliarne una a metà per coprire le guance. Taglia un pezzo largo 4 cm dalla seconda striscia per coprire il naso e coprire il resto della fronte. Taglia una striscia di 1 cm dalla terza striscia per lo spazio tra il naso e la bocca e il resto del mento. Dopo aver preparato una camomilla, falla raffreddare, bagna le strisce e applicale sul viso nel seguente ordine: guance, naso, spazio tra naso e bocca, fronte e mento.
  5. Siamo ora al clou del trattamento: la maschera disintossicante al carbone, che richiede 10-15 minuti di tempo di esposizione, deve essere applicata sul viso, evitando i contorni di occhi e labbra, e quindi risciacquata. Il carbone vegetale assorbe le tossine, libera i pori e dona alla pelle ossigeno  luminosità e brillantezza. Molto indicato per pelli grasse e acneiche, assorbe l'eccesso di sebo senza causare disidratazione e agisce anche su pori dilatati e punti neri.maschera viso al carbone vegetale
  6. Il trattamento termina con un linfodrenaggio della durata di 10 minuti, necessario per il drenaggio e il trattamento dei rifiuti metabolici, eliminando i segni di affaticamento, promuovendo il tono della pelle, l'elasticità e la luminosità. Piega delicatamente e leggermente le dita delle mani, metti 4 dita distese ai lati della gola sotto le orecchie e massaggia con delicati movimenti circolari, punto per punto, fino alle spalle. Incrocia le braccia e tratta i lati della gola punto per punto fino alla clavicola, dove si trova il centro di controllo del sistema linfatico. Tenendo le braccia incrociate, posiziona gli indici sotto la punta del mento e con i pollici distesi sui lati della gola, massaggia punto per punto fino alle orecchie. Infine, appoggia le mani piatte (4 dita tranne il pollice) sotto l'attaccatura posteriore ed effettua un massaggio fino alle orecchie.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati