Integratori di potassio e magnesio? Ecco perché dovresti usarli

potassio e magnesio -

Integratori di potassio e magnesio? Ecco perché dovresti usarli

Di recente, le persone parlano sempre più dell'uso di integratori di magnesio e potassio nella dieta. Ma a cosa servono questi integratori? Sono davvero utili?  In realtà, potassio e magnesio sono due elementi molto importanti di cui abbiamo bisogno perché hanno effetti diuretici e reintegrano i liquidi del corpo. Inoltre, in molti casi, gli integratori di potassio e magnesio sono usati in combinazione con altre sostanze e la loro azione può così aumentare notevolmente.

Il magnesio serve per il funzionamento della pompa sodio-potassio che è specificamente utilizzata dalle cellule per trasportare gli ioni sodio dall'interno  verso l'esterno; al contrario, gli ioni di potassio vengono trasferiti dall'esterno della cellula verso l'interno. Se la concentrazione di questi ioni è troppo elevata, il meccanismo potrebbe bloccarsi, causando molti problemi muscolari e persino cardiaci.

Cosa succede se la concentrazione di questi ioni è troppo bassa? Potrebbero verificarsi altri problemi. Infatti potassio e magnesio possono fornire molta energia al corpo umano. In effetti, il trasporto di questi ioni avviene sempre sfruttando il gradiente di concentrazione dell'ambiente, motivo per cui per eseguire questa operazione, l'energia deve essere utilizzata sotto forma di una molecola chiamata ATP. Pertanto, vengono solitamente aggiunte agli integratori di potassio e magnesio, che trovi anche in erboristeria onlinedelle sostanze energetiche per garantire questo meccanismo di libero scambio. 

Inoltre, questi due minerali sono correlati: la mancanza di uno dei due potrebbe presto portare alla carenza dell'altro. Questi integratori sono particolarmente adatti per i pazienti che sono disidratati, debilitati o che assumono molti diuretici. Questo è abbastanza logico, perché sia ​​il potassio che il magnesio vengono escreti dal corpo attraverso l'urina.

In effetti, molti diuretici possono causare problemi come ipomagnesiemia e ipopotassemia. In entrambi i casi, si tratta di situazioni molto gravi, che possono alterare il benessere della persona. Naturalmente, questi problemi possono essere risolti con integratori alimentari che ti consentono di ripristinare i livelli corretti di questi elementi nel tuo corpo.

Va ricordato che entrambi questi minerali vengono rimossi dal corpo attraverso il sudore. Ciò significa che sono particolarmente utili per tutti coloro che praticano sport. Al giorno d'oggi, non è raro vedere i giocatori di calcio assumere magnesio e potassio. 

Quando dovrei assumere integratori di magnesio e potassio?

Quando hai un basso contenuto di sali minerali nella dieta;

Quando pratichi esercizio fisico intenso che ti fa sudare molto.

Quando hai bisogno di migliorare l'attenzione e calmare lo stress e l'irritabilità;

Qunado devi regolare il riposo notturno e ridurre l'insonnia. Puoi assumerli la sera, prima di coricarti

In tutti questi casi, l'integrazione di magnesio e potassio e di  vitamine antiossidanti è fondamentale.

 

Quali sono i sintomi e segni di carenza di potassio e magnesio?

I sintomi che causano maggiore attenzione sono principalmente:

  • stipsi;
  • affaticamento cronico;
  • mal di testa può apparire nella fronte;
  • debolezza muscolare;
  • tensione costante
  • respirazione difficoltosa
  • edemi;
  • in alcuni casi, può persino verificarsi una depressione psicologica.

Ci possono essere molte cause. Gli atleti hanno maggiori probabilità di soffrire di carenza di potassio o magnesio. Tuttavia, la perdita di potassio o magnesio non è solo causata dall'esercizio fisico, ma porta anche ad altre condizioni patologiche.

Ad esempio, l'esposizione ad elevate temperature per molto tempo può debilitare l'organismo ed in particolare l'intestino con possibile insorgenza di diarrea. Questa comporta perdita di minerali necessari al buon funzionamento dell'organismo. Anche in caso di vomito può esserci un malassorbimento di alcuni nutrienti. In effetti, in alcuni casi, gli ioni in questione potrebbero non essere affatto assorbiti e il corpo non beneficerà dell'assunzione di magnesio e potassio. Tra le altre cause, il diabete è particolarmente importante, soprattutto se non è ben controllato. Inoltre, in caso di malnutrizione, l'organismo non può assorbire potassio e magnesio in concentrazione sufficiente, con conseguente carenza.

Follow my blog with Bloglovin

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati